Mission

Il CSV Terre Estensi nasce all’inizio del 2020 in seguito alla fusione dei due enti gestori dei Centri di Servizio per il Volontariato delle province di Ferrara e Modena (rispettivamente Agire Sociale e ASVM – Associazione Servizi Volontariato Modena), per rispondere al requisito richiesto dalla riforma del Terzo Settore che ha posto il limite della presenza di un CSV per un territorio di almeno 1 milione di abitanti e svolgere il ruolo affidato dalla Legge ai CSV, ovvero quello di organizzare, gestire ed erogare servizi di supporto tecnico, formativo ed informativo per promuovere e rafforzare la presenza e il ruolo dei volontari negli Enti del Terzo Settore.

Siamo configurati come un’organizzazione di volontariato di secondo livello, ovvero associazione di associazioni, alla quale ad oggi aderiscono 228 Enti di Terzo Settore diretti e 69 indiretti (ovvero aderenti a reti territoriali o tematiche associate al CSV) con sede nei territori di Ferrara e Modena.

Manteniamo collegate una radicata presenza sul territorio e una più
ampia dimensione regionale e nazionale tramite l’adesione al coordinamento CSV Emilia Romagna Net e l’essere soci di CSVnet, l’Associazione Nazionale dei Centri di Servizio.

Prendersi cura della comunità è lo scopo del volontariato, prendersi cura del volontariato è la nostra passione
Attiviamo relazioni che favoriscono lo scambio, lo sviluppo e l’innovazione nella comunità, nella logica della gratuità e nell’etica del bene comune. Aumentiamo il capitale sociale della comunità, producendo e diffondendo conoscenze.

Proponiamo una società in cui i valori di gratuità, dono di sé, partecipazione democratica e sussidiarietà muovano le scelte individuali e collettive a partire dalle comunità locali di ogni territorio e possano guidare le nuove generazioni alla costruzione del bene comune, contribuendo alla promozione di uno sviluppo sostenibile in tutto il pianeta.

Ultime news

CSV Terre Estensi , terzo settore

18 Novembre 2022

Fondo Accoglienza Ucraina, l’aiuto delle Fondazioni si estende al territorio ferrarese

Fondazione Estense e Fondazione Cassa di Risparmio di Cento hanno aderito al Fondo Accoglienza Ucraina per rafforzare l’aiuto insieme a Fondazione di Modena, Fondazione Cassa di Risparmio di Mirandola e Fondazione di Vignola: 115 mila euro a sostegno degli interventi in favore dei profughi. Ecco come presentare domanda di contributo entro fine dicembre 2022

Adempimenti , terzo settore

20 Ottobre 2022

Una nuova opportunità di rendicontazione del 5×1000 con il software gestionale VERIF!CO – Appuntamento online di presentazione il 26 ottobre

Sei un ente del terzo settore? Scopri il nuovo software gestionale che sarà presentato mercoledì 26 ottobre, dalle 17 alle 19, in diretta su YT! Oltre alle novità relative alla rendicontazione del 5x1000, potrai conoscere le nuove funzionalità del registro volontari e l'integrazione con la Polizza Unica del Volontariato