Giovani

e cittadinanza attiva

Il futuro per e con i giovani!
È importante partire dall’ascolto dei giovani…

Tante volte ci diciamo queste frasi, ma è molto difficile provare a mettere in pratica e dare concretezza a questi obiettivi e offrire possibilità reali ai giovani di conoscere e fare esperienza come cittadini attivi della comunità.
Questa è una sfida importante che il CSV Terre Estensi si impegna quotidianamente a perseguire per lo sviluppo delle cosiddette soft skills – competenze trasversali – nei giovani, attraverso l’incontro con le scuole, le associazioni, il territorio.

Da oltre 20 anni gestiamo progetti per la promozione del volontariato e della cittadinanza attiva nelle scuole modenesi e ferraresi e anche attraverso progetti di comunità, percorsi riconosciuti ufficialmente nei PTOF – Piano Triennale dell’Offerta Formativa degli istituti partecipanti e sostenuti anche con fondi locali, regionali e nazionali.
In tutti questi anni, abbiamo coinvolto oltre 400mila studenti in attività in classe, stage presso enti di terzo settore, campi di protezione civile, azioni di peer education, percorsi di volontariato alternativi alla sospensione scolastica. Nel 2017, è stata condotta una ricerca commissionata dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali per valutare l’impatto sociale delle nostre azioni progettuali in ambito scolastico.

Percorsi pensati per i giovani.

A distanza o in presenza,
con modalità flessibili a seconda delle esigenze.

Studenti

Scuole superiori di II grado:
visita la sezione Studenti & Volontariato per la provincia di Modena o contatta il referente del territorio a te più vicino per informazioni su stage di volontariato con il riconoscimento di credito formativo. 

Università:
Contattaci per un servizio di orientamento al volontariato e informazioni sulla possibilità di attivare il tirocinio formativo in collaborazione con l’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia e l’Università degli Studi di Ferrara.

Associazioni

Le associazioni rappresentano un contesto molto importante per la crescita di futuri cittadini consapevoli.
Se la tua associazione è interessata ad avviare progetti di cittadinanza attiva con il coinvolgimento di giovani e studenti, contattaci per scoprire come dare la vostra disponibilità a partecipare a incontri, offrire la vostra sede per stage di volontariato degli studenti e/o per tirocini formativi.

Genitori

Se tuo figlio è incuriosito dall’esperienza del volontariato, puoi incoraggiarlo e sostenerlo in quest’esperienza utile per acquisire competenze in ogni ambito di vita, scolastico, lavorativo, personale.
Affinché sia una proposta efficace, è importante che siano i ragazzi stessi a prendere contatto con il CSV per un incontro con l’operatore che saprà orientarli alle proposte più corrispondenti alle loro aspettative, a partire dai 14 anni.
Riferimenti nella sezione contatti riportata qui sotto.

Insegnanti, scuole e università

CSV Terre Estensi propone percorsi di promozione della cittadinanza attiva per studenti, in collaborazione con enti locali, fondazioni e altri soggetti.

Se sei un docente interessato a scoprire quali progetti sono più adatti per i tuoi studenti, puoi visionare le opportunità offerte nella sezione riportata qui di seguito.

Cantieri Giovani
Progetti scuola per l’AS 2021/2022

CSV Terre Estensi, in collaborazione con enti locali, fondazioni e altri soggetti, si adopera per offrire servizi di qualità agli studenti e alle scuole delle province ferrarese e modenese. In alcuni casi, i costi sono sostenuti dal fondo per il volontariato del CSV o da fondi su progetti specifici; laddove questo non sia possibile, si chiederà una compartecipazione alle spese alle istituzioni scolastiche coinvolte.

Per la scuola primaria

Percorsi a rimborso, per l’anno scolastico 2021/22:

Caccia ai tesori
Attività ludico-didattica che si compone di due momenti in classe: la presentazione dei settori del volontariato modenese a cura del Csv attraverso un pannello di fumetti realizzato da Fabio Vettori e un secondo momento in cui le associazioni scelte dalla classe (in base agli interessi di alunni e insegnanti) presentano le proprie attività attraverso le testimonianze dirette dei volontari, foto e video

Battista cavaliere altruista e Poldina
Attività per far riflettere i bambini sui temi della solidarietà, della disabilità e del rispetto delle differenze. Offriamo formazione, la relazione con i volontari delle associazioni, materiali per le attività laboratoriali in classe.

Per le scuole secondarie di I e II grado:

Officine della solidarietà
Un grande laboratorio di idee all’interno del quale gli studenti possono entrare in contatto con il mondo della solidarietà locale in modo diretto, accattivante e interattivo attraverso giochi e laboratori.

Per le scuole secondarie di II grado:

Interventi in classe di volontari e peer educator mediati da un coordinatore del Csv attraverso modalità interattive (testimonianze, simulazioni, giochi, percorsi sensoriali ecc.). Al termine degli interventi agli studenti è data la possibilità di fare uno stage di volontariato in associazione, che conferisce loro crediti formativi collegati al percorso di studi. In alcuni territori è previsto inoltre un intervento tematico sul volontariato di protezione civile al termine del quale i ragazzi possono partecipare ad un campo formativo di protezione civile organizzato durante un week-end.

Peer education: è previsto un percorso di affiancamento per tutto l’anno, che sfocia in un week-end di formazione per i ragazzi che hanno svolto esperienza di stage presso un’associazione o che hanno fatto il campo di protezione civile, per consentirgli di affiancare le associazioni nelle attività di promozione del volontariato o sviluppare la propria esperienza di cittadinanza attiva a supporto dei progetti o delle realtà del territorio

Volontariato invernale/estivo: durante l’anno scolastico o al termine, viene offerto un supporto di orientamento agli studenti che intendono fare uno stage di volontariato durante il periodo estivo.

Percorsi alternativi alla sospensione scolastica: la scuola ha la possibilità di proporre allo studente con provvedimento disciplinare, di ovviare alla sospensione scolastica optando per un’esperienza di volontariato coordinata dal CSV e da definire con un progetto specifico.

Officine della solidarietà (Modena) e Fiera del volontariato (Ferrara)
Un grande laboratorio di idee all’interno del quale gli studenti possono entrare in contatto con il mondo della solidarietà locale in modo diretto, accattivante e interattivo attraverso giochi e laboratori.

Approfondimenti tematici e percorsi specifici, da sviluppare con scuole, insegnanti ed enti del terzo settore.
Durante l’anno scolastico 2020/21 si è sviluppato un percorso che a partire da un ascolto e da un’indagine di approfondimento degli interessi dei ragazzi, ha dato vita ad alcuni percorsi specifici, tra cui:
Un racconto a più voci sugli stereotipi più diffusi per approfondire attraverso il racconto e i volti dei diretti interessati, cos’è un pregiudizio e cosa si nasconde dietro un luogo comune.

Agenda 2030
Il Csv, in linea con gli obiettivi dell’Agenda 2030, sostiene e coprogetta percorsi di approfondimento e di conoscenza nelle scuole, grazie al coinvolgimento dei soggetti del terzo settore che operano per sostenere i diritti sociali, l’uguaglianza, l’inclusione sociale, la sostenibilità. 

Insieme per l’Educazione civica
Sarà possibile definire un percorso che preveda la realizzazione in tutto o in parte delle ore previste e nell’ambito delle indicazioni delle Linee guida, coniugando proposte provenienti dal Terzo settore e approfondimento da parte degli studenti negli ambiti individuati, grazie alla collaborazione con i docenti di riferimento sui temi della tutela dei diritti, legalità, sviluppo sostenibile, cittadinanza digitale.

Servizio Civile Volontario e Volontariato Europeo
Promozione in classe delle varie proposte di volontariato e del Servizio Civile Volontario realizzato in collaborazione con esperti (operatore Co.pr.e.s.c. o altri)

PCTO Percorsi per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento – (ex Alternanza scuola-lavoro)
Il CSV propone percorsi diversificati in linea con le esigenze dei singoli istituti: da un orientamento “leggero” agli enti del terzo settore accoglienti, alla definizione di percorsi e progetti che possono prevedere incontri di formazione in classe, individuazione delle sedi di stage degli studenti, gestione diretta degli stessi stage nel mondo del terzo settore, percorsi formativi e di preparazione per i tutor delle sedi di accoglienza. 
 
Coprogettazione di interventi specifici: a fronte di richieste o esigenze specifiche della scuola, proposte avanzate dai giovani o bisogni della comunità, gli operatori del CSV sono a disposizione per progettare insieme interventi mirati

Contatti per maggiori informazioni

FERRARA
segreteria.fe@csvterrestensi.it – 0532 205688
Silvia Dambrosio
silvia.dambrosio@csvterrestensi.it
Stefania Carati
stefania.carati@csvterrestensi.it – 333 913 8935 
 
MODENA
Modena
segreteria.mo@csvterrestensi.it 059/212003
giorgia.rossi@csvterrestensi.it (cantieri giovani)
elisabetta.cambi@csvterrestensi.it (officine)

Sassuolo
cinzia.vecchi@csvterrestensi.it
0536/1881018

Carpi
nadia.bonamici@csvterrestensi.it
348/3178408

Mirandola
stefania.michelini@csvterrestensi.it
348/4939807

Pavullo
pavullo@csvterrestensi.it
348/4941354

Vignola
vignola@csvterrestensi.it
345/3148491

Castelfranco Emilia
castelfranco@csvterrestensi.it
344/1138333

Materiali prodotti

Video testimonianze