Esplora contenuti correlati

Csv For Future

Il CSV può, per la natura stessa del suo osservatorio e del suo mandato, essere protagonista attivo – in tema di sostenibilità ambientale – della comunità che abita e collettore tra vari “nodi” della rete: enti di terzo settore, Istituzioni, scuole, imprese, cittadini, giovani generazioni.

La crisi climatica riguarda tutti: cittadini, volontari, associazioni, movimenti, giovani e non.
Ma sono senz’altro le giovani generazioni quelle che si troveranno a pagare gli errori delle generazioni attuali. Il tema è trasversale e dovrebbe andare oltre le tendenze politiche, le ideologie, le mode del momento e oggi si pone come un’emergenza non più procrastinabile. Risulta necessario il contributo attivo e convergente di soggetti privati, cittadini, ETS, enti pubblici e istituzioni per un impegno di sensibilizzazione, informazione e attivazione di processi e cambiamenti importanti.

In particolare il tema attrae i giovani nelle piazze che, preoccupati per il proprio futuro, puntano il dito sulla scarsa attenzione dei grandi e dei politici a quanto la scienza afferma da più di 50 anni; manifestano per ideali e desideri concreti, per poter vivere e avere speranza in un futuro; non si riconoscono nelle associazioni storiche ambientaliste, proponendo modelli e movimenti autonomi, anche se spesso in stretta sinergia. Interessante a questo proposito notare come gli ultimi dati ISTAT 2015 che registrano a fronte di un calo del 19% delle organizzazioni non profit sull’ambiente, un aumento del 28% dei volontari “green” impegnati in diversi ambiti. Anche i questionari che abbiamo distribuito a 1300 ragazzi di scuole di Ferrara, Modena e Sassuolo evidenziano che l’ambiente è il tema n. 1 a cui si pensa e verso cui si chiedono risposte urgenti da parte degli studenti.


Le associazioni, il volontariato, la solidarietà che il nostro paese ha sempre espresso anche di fronte alle catastrofi (in primis questa pandemia che stiamo vivendo, ma anche alluvioni, terremoti etc) è ancora presente. Questo tema può contribuire a far trovare nuova linfa, vigore, e speriamo compattezza su un tema / obiettivo comune e trasversale; sicuramente tutti noi percepiamo la necessità del mondo dell’associazionismo di aprirsi al rinnovamento, anche confrontandosi con nuovi movimenti e proposte; d’altra parte non si può non pensare che l’ambiente, e l’emergenza climatica, strettamente intrecciata ai cambiamenti sociali, culturali, alle diseguaglianze sempre più evidenti non solo a livello mondiale, non tocchi ciascuna delle associazioni che conosciamo, nell’enunciazione dei 17 obiettivi sostenibili che propone l’agenda 2030, perlopiù sconosciuti a giovani e cittadini.

Clicca qui per scoprire tutte le azioni che il nostro Csv mette in campo in tema di sostenibilità ambientale


Slide di presentazione delle azioni CSVxFuture

Registrazione del webinar 15 ottobre 2021 “Siamo parte del cambiamento. Clima, ambiente scelte sostenibili per ETS e cittadini”

Clicca qui per scaricare le slides presentate da Luca Lombroso durante il webinar del 15 ottobre 2021