Adempimenti in merito alla trasparenza degli ETS

La legge 4 agosto 2017, n. 124, in particolare ai commi da 125 a 129, modificata nella formulazione attuale dal decreto legge 30 aprile 2019, n. 34 (“Decreto Crescita”), ha disposto alcuni obblighi di trasparenza riguardanti i contributi pubblici ricevuti (anche) dagli enti non profit.

L’obbligo in questione è quello della pubblicazione dei contributi pubblici ricevuti nell’anno precedente.
L’obbligo scatta quando l’ammontare dei contributi sia pari o superiore a 10.000 euro e il termine per la pubblicazione è il 30 giugno di ogni anno, per i contributi incassati nell’anno precedente.
Si applica alle associazioni, alle fondazioni e alle Onlus.

Per gli Enti di Terzo Settore che non dispongano di un proprio sito internet o di una pagina social, e che non aderiscano a reti associative, il CSV Terre Estensi offre la possibilità di pubblicare il rendiconto in questione nel proprio sito internet, tra i documenti scaricabili di questa pagina.

Per approfondire, leggi l’articolo Come pubblicare i contributi pubblici agli enti non profit dal sito di CSVnet