Avviso pubblico per il finanziamento di progetti sociali e sociosanitari a contrasto di disuguaglianze e crisi economico sociale in seguito a covid-19

15 Aprile 2022 00:0016 Maggio 2022 13:00

Nell’ambito del Piano Attuativo 2021 del Piano per la Salute e il Benessere Sociale 2018-2020 parte delle risorse del Fondo Sociale Locale sono state destinate a sostegno di progetti sociali e sociosanitari attuati da Enti del Terzo Settore attivi nel territorio dei Comuni di Ferrara, Masi Torello e Voghiera. A tali risorse, per ragioni di economicità ed efficacia dell’azione amministrativa, si aggiungono le risorse del Programma regionale finalizzato 2021 “Azioni di contrasto alle disuguaglianze e alla crisi economico sociale generatesi in seguito all’epidemia Covid-19”.

Destinatari: Enti del Terzo Settore iscritti nel Registro Unico Nazionale del Terzo Settore (RUNTS) ai sensi dell’art. 4, del D. Lgs n.117/2017, attivi nel territorio dei Comuni di Ferrara, Masi Torello e Voghiera. S’intendono pertanto inclusi alla partecipazione al presente avviso: · gli enti del Terzo Settore identificabili come imprese sociali, di cui all’articolo 1 del Decreto legislativo del 03/07/2017 n. 112; · le cooperative sociali, che di diritto sono qualificabili imprese sociali.

Aree di intervento: In base al bando di nuova uscita e che resterà pubblicato per 30 giorni, le aree prioritarie di intervento dei progetti sociali e sociosanitari dovranno essere quelle del contrasto alla solitudine, specie nella popolazione anziana, attraverso azioni che promuovano il coinvolgimento attivo e trasversale fra generazioni e ambiti sociali; della lotta all’isolamento, soprattutto delle persone con disabilità e non autosufficienti; del contrasto alle condizioni di fragilità e di svantaggio delle persone e delle famiglie, per eliminare ostacoli che limitano il benessere sociale e sociosanitario, per promuovere un’equità diffusa nell’accesso ai servizi e nella creazione di opportunità e per intervenire sui fenomeni di marginalità e di esclusione sociale. Altre aree sono poi quella della prevenzione del disagio sociale attraverso la partecipazione e il protagonismo dei minori e dei giovani; e quella dell’individuazione di nuove forme di vulnerabilità e dei relativi percorsi formativi a supporto degli interventi innovativi da elaborare. I progetti per affrontare gli effetti dell’epidemia Covid-19 dovranno prioritariamente riguardare: il contrasto alle disuguaglianze e all’impoverimento; il sostegno a famiglie e cittadini in situazioni di emergenza; il rafforzamento del supporto a famiglie con minori colpiti da impoverimento economico e dall’aggravamento delle disuguaglianze; il sostegno socioeducativo e il contrasto a fenomeni come la povertà educativa; il supporto alle attività scolastiche e formative e il sostegno alla conciliazione dei tempi di lavoro e dei tempi di cura nei confronti delle donne.

Modalità di partecipazione: Le domande dovranno essere compilate e trasmesse via PEC all’indirizzo serviziopolitichesociosanitarie@cert.comune.fe.it improrogabilmente entro lunedì 16 maggio alle ore 13:00.

SCADENZA: lunedì 16 maggio 2022 alle ore 13

ENTE EROGATORE: Comune di Ferrara

SCARICA LA MODULISTICA